Qualcomm Snapdragon 835: tutte le promesse e i miglioramenti che apporterà

Qualcomm sta per presentare Snapdragon 835: cosa dobbiamo aspettarci? Grandi cose, stando a quanto sappiamo.

Si parla molto, in queste ore, della prossima presentazione in casa Qualcomm. Il chipset Snapdragon 835 sembra, infatti, essere molto vicino e, pertanto, è importante scoprirne i dettagli e le potenzialità, che sembrano essere davvero tante.

Mentre giunge proprio in queste ore la notizia che al CES dovrebbe essere presentato uno smartphone con suddetto processore, vediamo cosa dobbiamo attenderci dallo stesso in termini di prestazioni.

Qualcomm Snapdragon 835: tutte le promesse e i miglioramenti che apporterà Qualcomm Snapdragon 1200x600 TechNinja

La cosa che, più di tutte, sbalordisce è che, con questo chipset, Qualcomm promette una durata estrema della batteria. Sarà possibile avere un device con batteria che dura più di un giorno? A quanto pare sì! Inoltre, si parla anche di altri miglioramenti, specialmente per quel che concerne la Realtà Virtuale.

Ma andiamo per gradi: come ci ha svelato il notissimo Evan Blass, aka @evleaks, il successore del potente Snapdragon 821, che abbiamo visto all’opera su Asus Zenfone 3, Xiaomi Mi Mix, Google Pixel e molti altri, è stato studiato al fine di migliorare la durata della batteria, permettendo anche una ricarica veloce Quick Charge 4 che, con soli 5 minuti, permette di utilizzare il telefono per circa 5 ore. Interessante, vero?

Volendo, invece, approfondire il discorso lato VR, dobbiamo dire che Snapdragon 835, che va a unificare le prestazioni della CPU Qualcomm Kryo 280, della GPU Adreno 540 e di Hexagon come DSP, è progettato per la grafica 3D e sarà il 25% più veloce del suo predecessore. Il tutto si unisce anche a delle migliorie dal punto di vista dei colori.

Un chipset potentissimo e che promette molto bene. Staremo a vedere cosa accadrà quando verrà proposto assieme ai top di gamma di questo 2017 appena cominciato.