Non comprate un telefono Android da 32GB nel 2017!

Nel 2017 ci saranno diversi modelli con 32GB di spazio pubblicizzato, ma è meglio evitarli o, almeno, è consigliabile leggere le impostazioni per arrivare a capire quanto spazio libero effettivamente si potrà avere.

La ragione più ovvia per insistere su di un modello da 64 GB o più è che i media sul telefono occupano sempre più spazio e non tutto può essere spostato su di una scheda SD (qualora tale opzione sia disponibile).

I dati o le applicazioni di sistema come Google Play Services possono intasare 500MB o più, semplicemente da soli. Poi, è sufficiente considerare applicazioni di terze parti come Snapchat e Facebook Messenger che hanno un peso piuttosto elevato; oppure WhatsApp che dispone di un enorme archivio di quello che potrebbe essere presente da anni all’interno della propria cronologia chat.

Non comprate un telefono Android da 32GB nel 2017! arton20912 TechNinja

E questa tendenza aumenta sempre più, grazie anche a foto di qualità sempre maggiore e che, di conseguenza, occupano sempre maggiore spazio.

Inoltre, è necessario considerare che molti nuovi telefoni Android saranno alimentati da Nougat che duplica molte delle partizioni del sistema operativo di Android come, ad esempio, la partizione di sistema e la partizione del fornitore. Questo significa che lo spazio occupato dal sistema operativo su un telefono con Nougat potrebbe essere il doppio di quello di un modello comparabile con Marshmallow.

Google Pixel da 32GB è, in realtà, abbastanza funzionale e tutte le partizioni del sistema operativo combinate occupano solo 5.4GB di spazio; è necessario, però, considerare anche tutte le altre applicazioni e lo spazio che occupano. E’ facile vedere come dispositivi di punta del 2017 potrebbero arrivare a perdere più di 10 GB di spazio a causa solo del nuovo sistema operativo.

Per questo motivo, ci si aspetta che 64GB diventi la capienza standard per le nuove ammiraglie Android del 2017.