Nintendo pubblicherà ogni anno 2 o 3 giochi per smartphone

Parola di Tatsumi Kimishima: Nintendo diventerà leader dei giochi per mobile

Nintendo pubblicherà ogni anno 2 o 3 giochi per smartphone nintendo TechNinja

Il successo di Super Mario Run, che in appena una settimana di attività ha infranto ogni record dell’App Store, ha dato conferma a Nintendo che il mobile-gaming può offrire ancora molto alla società giapponese. Visti anche gli scarsi risultati degli ultimi anni nel mondo delle console, Nintendo, anche se pronta a rilasciare nuovi dispositivi per l’intrattenimento domestico, potrebbe virare con forza sul settore dei giochi per smartphone.

Il primo tentativo in tal senso della casa nipponica si era avuto a Marzo scorso con Miitomo, un’applicazione di social-networking disponibile gratuitamente per Android ed iOS: lo scarso successo avuto aveva però raffreddato gli animi, convincendoli che fosse un’operazione troppo azzardata per una compagnia del calibro di Nintendo lanciarsi nel già saturo mercato dei “casual game” per smartphone.

Nintendo pubblicherà ogni anno 2 o 3 giochi per smartphone nintendo mobile games TechNinja

Tuttavia, l’innegabile successo di Super Mario Run, che secondo alcune stime raggiungerà a breve i 100 milioni di download, ha dimostrato che anche un titolo datato può catturare l’attenzione di nuovi videogiocatori: ne è convinto anche il presidente della stessa Nintendo, Tatsumi Kimishima, che ha palesato l’intenzione di entrare con sempre più forza nel settore mobile, pubblicando a partire dal 2017 almeno 2 o 3 titoli l’anno.

Con buona probabilità i titoli previsti per il prossimo anno sono Animal Crossing e Fire Emblem, la cui uscita è già stata programmata per Marzo 2017. La scelta di Nintendo di includere gli smartphone nella propria sfera di interesse, che fino ad oggi, stando alle parole di Kimishima, includeva due soli pilastri (console domestiche e portatili), ha portato una ventata di speranza nella comunità Android: difficilmente Nintendo continuerà a sviluppare titoli in esclusiva per iOS, vista l’intenzione di diventare leader del mobile gaming, e potrebbe conquistare gli utenti del robottino verde proprio grazie ad un porting di Super Mario Run per sistemi Android, porting che secondo alcune fonti non ufficiali sarebbe già in corso d’opera.