In crescita il mercato degli smartphone, cede microsoft.

Sono appena arrivati i dati delle vendite di smartphone del trimestre appena concluso. Per fortuna il mercato mondiale, chiude in attivo, con un importante incremento del 15,5% su base annua. Sono infatti stati venduti ben 353 milioni di dispositivi, soprattutto grazie alle vendite fatte nei Paesi emergenti, luoghi in cui le vendite sfiorano i 260 milioni di device. Secondo i dati forniti da Gartner, Samsung si aggiudica ancora il primo posto, con vendite pari a 83,6 milioni di smartphone. Segue Apple, che ha venduto 46 milioni di iPhone, aumentando la sua quota di mercato dal 12,5 al 13,1%. A quanto pare in controtendenza è Microsoft, che cede terreno, passando dal 3% al solo 1,7% .

Guardando infatti le marche dei dispositivi venduti, Samsung si attesta al 23,7% delle vendite, in lieve calo rispetto al periodo precedente. I prodotti Apple invece aumentano le proprie vendite, passando dal 12,5 al 13,1%. Proseguendo la lista dele prime 5 aziende venditrici, troviamo tre aziende cinesi: al terzo posto, troviamo in crescit Huawei  al 7,7%, al quarto e quinto troviamo in leggero calo le case Lenovo e Xiaomi entrambe con una fetta del 4,9%.

 

Le vendite di smartphone che hanno installato windows, sono scese da 9 a 5,8 milioni di unità. L’analista Roberta Cozza spiega questi risultati “Nonostante l’annuncio di Windows 10, riteniamo che la quota di mercato di Windows continuerà a restare piccola, perché i consumatori continueranno ad essere attratti dagli ecosistemi rivali”.

Il sistema operativo dominante resta Android, occupando ben l’84,7% del mercato, secondo è l’iOS di Apple con ben il 13,1%. Entrambi sono in aumento mentre a scendere è l’uso, sia di Microsoft e Blackberry, la cui quota mondiale complessiva passa dallo 0,8 allo 0,3%.

Da La Stampa

Se questo articolo ti è piaciuto, per mantenerti aggiornato seguici su Facebook, Twitter o Telegram.