Take a break, l’app di facebook per curare i cuori infranti

Nel giro di pochi giorni, Facebook ha lanciamo molti aggiornamenti, soprattutto in ambito sociale. La nuova previsione aiuta a risolvere uno dei grandi dilemmi degli utenti facebook appena tornati single, cosa fare con i messaggi e altri contenuti, scambiati? Dobbiamo cancellare ogni contenuto singolarmente o cancellare l’ex? Per chi ci è già passato sa’ che questo porta un grande dispendio di tempo. Mark Zuckerberg ci è venuto in soccorso, regalandoci una nuova app, utilizzabile entro breve che si chiama take a break cioè prenditi una pausa.

Questa funzionalità entrerà in funzione automaticamente durante il passaggio dello status da “occupato” a “single” e finalmente, ci permetterà di regolare le impostazioni sulla visibilità e presenza virtuale dei vecchi partner. In pratica, in un unico colpo durante la transazione di stato, seguendo le istruzioni potremo in un sol colpo eliminare le tracce della persona che ormai non amiamo più o ci ha lasciate. Le opzioni offerte sono svariate, e ci permetterà di scegliere se rimuoverne tutti i post, condivisi o in cui siamo stati taggati, dalla bacheca, oppure se modificarli, nasconderli. Inoltre in ambito di tag, potremo decidere se agire solo sulla nostra bacheca o anche su quella dell’ex oltre che decidere a quali amici far vedere determinati messaggi.

Take a break è già operativa negli Stati Uniti e non invierà notifiche agli ex, che non saranno informati dell’utilizzo  dell’app . Le modifiche al diario comunque dipendono esclusivamente all eindicazioni dei fruitori e potrebbe per questo evolvere ulteriormente. Kelly Winters, product manager dell’azienda ha spiegato il motivo dell’iniziativa “Facebook è un posto per condividere importanti momenti della vita, incluse le storie d’amore. Quando una relazione finiva, ricevevamo spesso lamentele sulle opzioni disponibili per gestire la rottura”.

Dal Daily Mail

Se questo articolo ti è piaciuto, per mantenerti aggiornato seguici su Facebook, Twitter o Telegram.