pubblicita
pubblicita

Vine porta i remix dei Vine

pubblicita

È disponibile solo su iOS la nuova funzione per l’applicazione Vine che adesso consente la realizzazione dei remix dei Vine trovati sulla piattaforma.
I creatori di contenuti possono asportare la traccia audio da un Vine appena visto per crearne dei nuovi con lo stesso audio ma con una registrazione video differente, questo potrà aumentare il flusso di interazioni con l’applicazione facilitandone la creazione di nuovi contenuti.
Vine porta i remix dei Vine Vine remix techninja TechNinja
Sul blog ufficiale di Vine in lingua inglese e di cui inserirò il link a fine articolo sono inseriti due Vine d’esempio, che mostrano la nuova interfaccia per realizzare i remix, purtroppo sono cose più facili a farsi che a dirsi.

Così vengono avviati i remix dei Vine, la nuova funzione per facilitare la creazione dei contenuti che viene lanciata con altre funzioni a farle da contorno.
Ad esempio il campo di ricerca adesso consente di cercare i Vine filtrandoli per traccia audio, così da rintracciare tutti i nuovi video che hanno preso la traccia audio da un solo video madre.
Vine aggiorna la funzione di ricerca su Android e iOS, mentre la creazione dei remix di Vine per adesso è solo un esclusiva iOS.
Sembra che Vine, acquistata da Twitter, abbia scansato le difficoltà si erano presentate negli anni precedenti quando Instagram, acquistata da Facebook, aveva introdotto la creazione e visualizzazione di Video.
Ormai Vine ha spinto il piede sull’acceleratore aggiungendo tantissime novità alla piattaforma.

Blog Vine con la notizia e gli Esempi

pubblicita