Nearby Friends sbarca in Italia

Nearby Friends, la nuova funzione implementata su Facebook è finalmente sbarcata in Italia. Lo spunto per questa innovativa applicazione è stato trovato dal veronese Andrea Vaccari che nel 2010 aveva creato l’applicazione “madre”, Glancee. Dopo la vendita della sua creazione alla Menlo Park, Vaccari ha partecipato al suo “potenziamento”, la nuova versione denominata “Amici nelle vicinanze” vi permettetà di sapere se qualcuno dei vostri contatti è nella vostra stessa zona.

Quest’innovativa funzione vi permetterà di ricevere notifiche quando vi troverete vicino ad amici che hanno abilitato l’opzione, ciò, ovviamente, per mantenere la privacy. Potremo decidere se pubblicare le informazioni sulla nostra posizione, si potrà scegliere con quali amici condividere queste informazioni, potremo impostare le restrizioni come in qualsiasi altra funzione di Facebook, oppure potremo decidere se informare tutti i nostri amici, quelli più stretti oppure creare apposite liste, inoltre si potrà accendere e spegnere la funzione in qualsiasi momento. Nearby Friends permette anche di condividere una precisa posizione con una persona nel corso di uno specifico arco temporale, questa opzione potrebbe essere utile quando non si riesce a trovarsi con la persona con cui si ha appuntamento, la nostra faccina comparirà sulla mappa segnalando la nostra posizione, i movimenti però non sono recepiti in tempo reale dall’applicazione, per cui bisognerà aggiornare sempre la posizione.

Nearby Friends ci permetterà di seguire gli spostamenti dei nostri amici durante i loro viaggi, in modo tale da poter consigliare i propri amici sulla destrinazione, sempre nel ripsetto della privacy, quindi solo se loro stessi hanno deciso di condividere queste informazioni. Tutto questo potrà implementare la volontà di facebook di far ritrovare i vecchi amici, si potrà sapere se sono nelle vicinanze e si potrà organizzare una rimpatriata, naturalmente questa applicazione darà la ” precedenza” ad amici che non incontriamo di frequente non di certo a coloro che incontriamo tutti i giorni e con cui siamo in contatto costane.