pubblicita
pubblicita

I nuovi Lumia con Windows Mobile 10, pre-ordinabili su Amazon

pubblicita

A inizio mese, Microsoft ha annunciato l’arrivo dei primi smartphone con Windows 10 Mobile pre-installato. I modelli sono tre, il Lumia 950 (successore del celebre 930), Il Lumia 950XL ed il Lumia 550..

Entro fine anno anche il 930 potrà passare dal Windows 8.1 alla nuova versione, rendendo anche questo device decisamente più simile ad un PC, grazie alla tecnologia Continuum. Questo sarà possibile acquistando una dock, un mouse, tastiera e monitor.

Di seguito troverete principalmente le caratteristiche del 950, gli aggiornamenti e ciò che invece è rimasto invariato.

 

Partiamo parlando del display e del processore montati sui device. Tutti i modelli sono caratterizzati dalla tecnologia AMONLED E Clearblack dispaly, corredati dell’utile protezione Corning Gorilla Glass3, che la preserva da graffi e rotture. Il Lumia 950 ha un display di 5.2” (il suo predecessore di soli 5”), il 950 XL di 5.7” ed entrambi, hanno una risoluzione Quad HD e 564 PPI. Il modello 550 invece se così si può dire, più piccolo, con un display di 4,7”, con risoluzione HD720 315 ppi.

Parlando di performance, Microsoft usa un processore Snapdragon di Qualcomm. Il 950 monta l’808 con CPU hexa-core a 64 bit, chip grafico Adreno 418. Confrontando con il predecessore, possiamo dire che era dotato di un processore decisamente diverso, dalle prestazioni minori dato che, era a 32 bit.

 

pubblicita

La memoria ha 32GB di archiviazione espandibile tramite microSD fino a 2TB, 3 GB di ram. Le novità sono proprio l’ampliamento della ram da 2 a 3 GB e soprattutto il supporto per la micro SD, mancante nel 930.

La fotocamera è stata sensibilmente migliorata, naturalmente restano lo stabilizzatore ottico dell’immagine, autofocus, il sensore posteriore da ben 20 Megapixel e la tecnologia PureView. Le novità sono da ricercare nell’aumento della potenza del flash che da 2, passa a tre RGB e soprattutto nella possibilità di registrare filmati in 4K. Anche se amiamo fare selfie non ci sono problemi, la camera frontale è di 5 Megapixel che batte quella montata sul Lumia 930 che aveva solo 1.2Megapixel.

 

Il design col guscio in policarbonato è stato mantenuto, alleggerendolo e rendendolo decisamente più sottile. Si passa, infatti, ad un peso di 150gr dai 167gr ed uno spessore di 8.2 mm dai 9.8mm. Parlando di batterie, all’interno ne abbiamo due non rimovibili dalla capacità di 3000 mAh sul Lumia 950, mentre il predecessore di soli 2420.

Parlando di prezzi, il Lumia 950 di Microsoft è disponibile per il momento solo in pre-ordine, dato che l’uscita è prevista per il 28 novembre, nel colore bianco e nero. Oltre al sito della casa, possiamo trovarlo su Amazon su al prezzo di € 599 con spedizione gratuita, mentre il Lumia 930 a € 400,05 con € 9,99 di spedizione, scontato del 20%.