pubblicita
pubblicita

Apple annuncia i risultati del terzo trimestre fiscale: -15% rispetto allo scorso anno

Apple annuncia i risultati del trimestre fiscale attuale. Segno meno per iPhone, iPad e Mac.

pubblicita

Apple ha recentemente emanato un comunicato stampa, nella persona del Ceo Tim Cook. I risultati di vendita parlano di un ricavo di 42,4 miliardi di dollari a fronte di un totale di 40,40 milioni di iPhone venduti, 9,95 milioni di iPad e 4,25 milioni di Mac.

 

Il dato che emerge chiaramente è la vendita di 40,40 milioni di iPhone durante questo trimestre. Questo numero, sebbene a prima vista sembri incredibilmente grande, comparato con lo scorso trimestre dello stesso anno (in cui furono venduti 47,54 milioni di iPhone) denota una diminuzione di circa il 15% del venduto rispetto allo scorso anno. Per quanto concerne l’iPad, la diminuzione si assesta sul 9% (9,95 milioni di iPad contro i 10,93 dello stesso trimestre dello scorso anno). Decrescita anche della vendita di Mac, con una diminuzione percentuale del 11% (4,25 milioni di Mac venduti nello scorso trimestre fiscale).

 

Apple annuncia i risultati del terzo trimestre fiscale:  15% rispetto allo scorso anno Schermata 2016 07 26 alle 23.10.35 750x351 TechNinja

 

pubblicita

 

Apple ha anche annunciato un fatturato trimestrale di circa 42,4 miliardi di dollari, con un utile netto dell’attuale trimestre pari a 7,8 miliardi di dollari, pari a circa 1,42 dollari ad azione. Anche questi dati, comparati con lo scorso trimestre dello scorso anno (in cui l’azienda di cupertino vide un fatturato complessivo di 49,6 miliardi di dollari, un utile netto trimestrale di 10,7 miliardi di dollari, con un utile per azione pari a 1,85 dollari), segnano una decrescita; più nello specifico, il margine lordo segna una diminuzione di circa l’1,7%. Queste le parole del Ceo Tim Cook:

 

Siamo orgogliosi di riportare i risultati di un terzo trimestre dove rispecchia l’alta richiesta di domanda dai clienti e performance business che vi anticipavamo all’inizio del trimestre” ha affermato Tim Cook, il CEO Apple “Abbiamo avuto un gran successo per il lancio di iPhone SE e siamo sbalorditi dei nostri clienti e dalla risposta degli sviluppatori alle novità software che abbiamo mostrato durante il WWDC.”
“I nostri servizi sono aumentati del 19% anno-dopo-anno e i ricavati AppStore sono stati i più alti di sempre” ha affermato il CFO, Luca Maestri “Abbiamo avuto un ritorno di 13 miliardi di dollari dagli investitori attraverso le vendite condivise e i dividendi, e abbiamo a tutt’oggi completato 112 miliardi di dollari dei nostri 250 miliardi di dollari del nostro programma di capitale di ritorno.

 

In particolare, sono emerse da parte dell’azienda alcune note che vi riportiamo:

  • il Ceo Tim Cook ha affermato che la domanda degli utenti è aumentata (rispetto al passato trimestre). Il tutto dovuto al lancio di iPhone SE.
  • I servizi erogati da Apple aumentano del 19% in un anno. Questo anche grazie alle novità introdotte (Apple Music ed Apple Pay in particolare modo).
  • Luca Maestri ha aggiunto: “Grazie al costo basso di iPhone SE, siamo riusciti a raggiungere tantissimi utenti. Inoltre, il prezzo medio di un iPhone è sceso e passa da 642 a 595 dollari”.
  • Ancora Tim Cook ha affermato di essere davvero contento di aver aperto le porte a moltissimi clienti mediante il lancio di iPhone SE
  • Tim Cook ha affermato che Apple Pay adesso è disponibile in ben 9 mercati, che includono 6 dei paesi che riceveranno il servizio nella Top Ten (Chissà se ci sia l’Italia tra queste).
  • Infine non manca qualche piccola anticipazione. Tim Cook ha così concluso: “Molte nostre forze ed investimenti, sono attualmente concentrati su prodotti che non abbiamo ancora presentato al grande pubblico”.