Avrete sicuramente sentito parlare di Pokémon Go, ormai. Questo fenomeno globale ha avuto recentemente un’esplosione di popolarità e se ne parla in tutto il mondo.

Non c’è uno specifico gruppo di persone che gioca. Bambini, adolescenti e adulti provenienti da ogni ambito della vita vagano fuori, nel mondo reale, con gli smartphone in mano per giocare a Pokemon Go. La popolarità di questo gioco, però, può dare preoccupazioni molto reali. Le notizie di incidenti stradali, scippi, accoltellamenti e, persino, la scoperta accidentale di un cadavere sono stati tutti collegati al gioco di Pokémon Go; è, quindi, facile essere preoccupati per i propri bambini, sapendo che vagano fuori a tutte le ore per giocare con questa applicazione.

Quello che forse non sapete è che questo gioco ha alcuni strumenti che i genitori possono utilizzare per garantire che i propri bambini stiano utilizzando il gioco in modo sicuro e responsabile.

Ecco quello che c’è da sapere!

Una breve introduzione per i genitori

Pokémon Go è un gioco che richiede di avventurarsi nel mondo reale con uno smartphone. Camminando in giro per il mondo con il gioco aperto sul telefono, è possibile scoprire i personaggi del gioco che possono essere catturati ed utilizzati successivamente in altre parti del gioco stesso. Gli utenti ottengono ricompense di gioco effettuando camminate di determinate distanze in luoghi diversi e  tanti giocatori vogliono giocare in una serie di luoghi ben specifici. Questi comprendono parchi, specchi d’acqua e centri urbani, dove vi sono un sacco di opere d’arte o chiese nelle vicinanze. Più posizioni vengono visitate, più il personaggio avanza nel gioco.

E’ complicato, e anche un po’ sciocco, ma questo gioco incoraggia milioni di persone in tutto il mondo ad uscire nel mondo reale e camminare. Le persone stanno vedendo parti delle loro città che non hanno mai visto prima, incontrano persone con le quali non avrebbero altrimenti mai avuto una conversazione e lo fanno con il sorriso sulle labbra. E’ un’esperienza generalmente positiva, a patto che si giochi in modo sicuro.

Pokemon Go: guida per i genitori pokemon go videoPokemon Go: guida per i genitori

La grande preoccupazione di ogni genitore è il fatto di parlare con gli estranei. Le chat room nei giochi sono sempre potenzialmente pericolose perché c’è poco controllo sulla lingua utilizzata in chat ed è facile convincere la gente di essere qualcuno che non sei. Pokémon Go non ha uesti sistemi di chat; non c’è modo per gli utenti di comunicare tra loro attraverso l’applicazione, ma la comunicazione deve avvenire di persona o tramite un servizio di chat separato.

Questo non elimina le preoccupazioni, ma di certo le aiuta a gestire. Se il bambino è fuori a giocare con gli amici, ci sono significativamente meno probabilità di essere in una situazione di pericolo. Avrai ancora bisogno di monitorare le conversazioni che avvengono con gli sconosciuti attraverso altri mezzi, ma la mancanza di un sistema di chat interna significa che non vi saranno sconosciuti in linea con il tuo bambino.

Guarda dove stanno giocando

Chiunque abbia accesso alla applicazione di Pokémon Go sul proprio telefono può vedere dove ha giocato perché i dati di localizzazione sono collegati ad ogni Pokémon catturato.

Se volete sapere dove il vostro bambino ha giocato a Pokémon Go, date un’occhiata ai Pokémon che ha catturato.

Per vedere i dati dovete seguire questi semplici passaggi:     

  • Tocca la palla menu sulla parte inferiore della schermata principale di gioco;
  • Tocca Pokémon;    
  • Tocca qualsiasi creatura presente nella lista;    
  • Scorri verso il basso per visualizzare la mappa. La piantina che si visualizza in fondo allo schermo è l’area generale nella quale il bambino ha giocato la partita, con la data indicata proprio sopra la mappa. Non fornisce una posizione specifica, ma il cerchio sulla mappa indica il punto generale.

Guarda se stanno giocando quando non dovrebbero

Pokémon Go ha un registro interno di tutto ciò che accade nel gioco in modo da poter tornare indietro e confermare gli oggetti che hai raccolto o le creature che hai trasferito. A questo si aggiunge anche un timestamp fino al minuto in cui l’azione ha avuto luogo, il che significa che i genitori hanno un registro completo di quando i bambini hanno giocato.

Per verificare il registro, devi seguire questi passaggi:

  • Tocca la testa nell’angolo in basso a sinistra della schermata di gioco principale;
  • Tocca Journal;
  • Scorri per vedere timestamp. Questi sono i dati ufficiali di tutto ciò che è accaduto al personaggio nel gioco e non può essere cancellato o modificato dall’utente. E’ scolpito nella pietra, il che lo rende un modo affidabile per avere conferma di quando i figli hanno giocato.

Suggerimenti per assicurarsi che tutti stiano giocando in modo sicuro

E’ abbastanza facile guardare l’applicazione dopo che il bambino è tornato a casa e verificare cosa è stato fatto, ma è più importante ancora che il bambino sappia come essere al sicuro mentre è fuori a giocare. Fino a quando tutti giocano in modo sicuro, le probabilità che accada qualcosa di brutto sono significativamente più basse.

Ogni genitore ha regole diverse per i propri figli, ma ci sono alcuni suggerimenti universali validi per questo gioco.     

  1. Prima di tutto, utilizzate un nome utente diverso dal vostro nome e cognome. 
  2. Non guardate il telefono mentre attraversate una strada.
  3. Utilizzate Battery Saver e tenete il telefono al vostro fianco quando camminate in zone pericolose.
  4. Evitate di uscire dopo il tramonto da soli e, di notte, viaggiate in gruppi di tre o più persone.     
  5. Assicuratevi che qualcuno conosca l’area nella quale si sta per andare a giocare.
  6. Fate delle pause. Strizzare gli occhi sullo schermo alla luce solare diretta, per ore, è terribile per i propri occhi.

Ma più di ogni cosa, buon divertimento!