Bene, su internet c’è una gran confusione circa la durata garanzia Apple , taluni dicono che duri due anni, come da direttiva europea. Talaltri che duri solo un anno, perché Apple è americana e se ne frega delle direttive comunitarie. Altri ancora sostengono che Steve Jobs sia ancora vivo, nascosto su un isola deserta con Micheal Jackson, Elvis Prisley e Mariano Apicella. Ma sto divagando…

Tutto quanto sopra per dire che c’è un po’ di caos circa la durata garanzia Apple e con questo articolo cercheremo di mettere un po’ di ordine nel gran casino minestrone che si è creato.

Partiamo da un punto fondamentale, essenziale, centrale a tutta la problematica: non esiste alcuna isola con Steve, Elvis ecc.

Chiarito questo punto, possiamo procedere.

La durata garanzia Apple è, assolutamente, biennale come previsto dalle leggi italiane.

Va però chiarito che il primo anno è offerto dal produttore, quindi nel caso del vostro iPhone difettoso comprato da Mediaworld per i primi 365 giorni risponderà Apple, il secondo dal rivenditore, quindi la catena retail presso la quale avete acquistato lo smarphone.

Durata garanzia Apple – Le basi

Durata garanzia Apple larticolo che mancava %name
durata garanzia apple

Tengo a precisare, esperienza personale, che se il problema emerge nel primo anno dall’acquisto, potrete serenamente recarvi presso l’Apple Store più vicino anche senza scontrino e/o fattura. Il genius di turno verificherà la vostra posizione attraverso il seriale e provvederà alla bisogna.

Un’altra cosa, entro 90 gg dall’attivazione del prodotto avete diritto all’assistenza telefonica gratuita. In caso di problemi potreste trovare soluzioni valide senza muovervi da casa/studio.

Durata garanzia Apple – Worldwide

Altra cosa interessante, se avete acquistato il vostro device in Italia ed improvvisamente insorgesse una problematica mentre vi trovate in ferie ad Oslo (perchè proprio Oslo? lasciate perdere, sigh), potrete recarvi presso Ullernchausseen 119, ove la gentilissima addetta norvegese provvederà a prendere in carico la vostra segnalazione, con le medesime tutele che avreste in Italia. Non male davvero.

Durata garanzia Apple – E dopo un anno?

Le cose cambiano. Nel caso del famoso iPhone acquistato da Mediaworld si dovrà tornare presso uno store della medesima catena muniti di scontrino fiscale e/o fattura. Senza questo documento non sarà possibile far valere la garanzia. Il nostro suggerimento è, ovviamente, di farne copia, anzi copie. Potrebbe tornare molto utile.

Durata garanzia Apple – H2NO!

Piccola nota a margine, poi prometto di tornare serissimo. I genius Apple hanno un preciso ordine di scuderia “abbiate cura di non sostituire iPhone, iPad ecc. danneggiati dall’umidità”.

Immaginate me ed il mio amico Filippo all’Apple Store di Rozzano, col suo iPhone completamente morto, la genius gli chiede :  “ma lo ha immerso in acqua?” e lui scherzando, “si ci faccio spesso la doccia”. Da li un po’ di caos per spiegare che era una battuta ed ottenere la sostituzione del prodotto difettoso. Quindi, qualora non fosse già evidente, mi raccomando, niente bagni fuori programma per il vostro device.

Durata garanzia Apple – Apple Care

Durata garanzia Apple larticolo che mancava %name
durata garanzia apple

Tornando al nostro iPhone acquistato da MediaWorld, se temiamo l’insorgere di problematiche oltre il primo anno e vogliamo restare nell’alveo di mamma Apple possiamo valutare l’ipotesi di acquisire un’estensione di garanzia. Quella che Apple ha ribattezzato AppleCare. Quest’ultima ha prezzi che variano a seconda del prodotto da assicurare ma garantisce alcuni plus che potrebbero valere l’onere dell’acquisto.

Nello specifico avremo diritto, anche nel secondo anno di vita del nostro device all’assistenza di Cupertino, sia fisica che telefonica.

Nel Primo caso basterà recarsi in store, far verificare la nostra applecare all’addetto ed esporre il problema. Nel caso di difetto hardware sappiate che la politica di Apple non prevede riparazioni ma sostituzioni con prodotti nuovi e/o ricondizionati. Quindi prima di procedere abbiate cura di formattare il vostro device ed approntare un backup. Vi servirà.

Durata garanzia Apple – Apple Care Assistenza Telefonica

Se invece non avete Apple Store prossimi alla zona in cui vi trovate potrete ricorrere all’assistenza telefonica. Chi scrive ha avuto modo di provarla personalmente ed è un’esperienza che merita di essere raccontata.

nebbie, dissolvenza, effettoflashbackquellochevolete

Trasferta lavorativa, provincia dispersa nell’entroterra campano. Una settimana piena di riunioni ed appuntamenti uno via l’altro. (ed è stata una nostra scelta per poter rientrare il prima possibile.)

Ovviamente, già al lunedì mattina sul volo di andata Palermo-Napoli il mio glorioso iPhone 5s muore di morte subitanea ed improvvisa. Una sorta di infarto elettronico.

Pessimismo e fastidio.

Arrivo in hotel (oddio, hotel forse è troppo, comunque arrivo in quel “bel posto” dove passerò le prossime notti) e chiamo l’ 800 554 533 (numero assistenza telefonica Apple)

Spiego al gentilissimo addetto il problema mentre armeggio per inserire la mia sim su un adattatore prima e su un cellulare di backup dopo.

Dall’altra parte mi chiedono dove mi trovo e, la mattina dopo un corriere ritira bel bello il mio iPhone così com’è presso l’hotel, rilasciandomi un tracking number atto a seguire i movimenti del mio device in giro per l’Europa.

Passo una settimana, ehm, particolare col 3gs, rientro a casa e, sorpresa sorpesa… un pacco dall’Olanda con dentro un 5s nuovo (o ricondizionato), pronto all’uso.

Ho avuto problematiche simili con altri dispositivi e mai vista una risoluzione così immediata e trasparente. Onore al merito.

E se porto un dispositivo fuori garanzia?

Apple, in quel caso, offrirà ugualmente una sostituzione del prodotto con altro (dello stesso modello, colore, capienza) nuovo o ricondizionato dietro pagamento di una quota variabile. Starà a noi valutare la convenienza dell’operazione.

Problemi?

Dubbi?

Vi occorre un “hotel” nell’entroterra campano?

Scrivetecelo nei commenti.