pubblicita
pubblicita

Google progetta l’app in grado di valutare le calorie negli alimenti dalle foto

pubblicita
In questi ultimi anni una notevole diffusione hanno registrato le applicazioni mobile dedicate al fitness e alla salute, pensate per tutte quelle persone che svolgono quotidianamente, e non solo, la propria attività fisica con l’obiettivo di mantenersi in forma.

La forma perfetta, tuttavia, passa anche attraverso ciò che si consuma a tavola, ed è per questo motivo che Google, attraverso un team interno, sta lavorando ad una particolare applicazione che promette di contare le calorie contenute all’interno degli alimenti attraverso delle semplici fotografie.

 

Google progetta lapp in grado di valutare le calorie negli alimenti dalle foto Google app calorie TechNinja

La novità è stata presentata in occasione del Rework Deep Learning Summit da Kevin Murphy, a capo del progetto, che ha presentato Im2Calories, un’app in lavorazione che utilizza le fotografie che raffigurano degli alimenti per contarne le calorie e offrire una valutazione realistica agli utenti.

Sfruttando complessi algoritmi, l’applicazione sarebbe in grado di scomporre le immagini, analizzando la grandezza dei piatti, i colori e il cibo mostrato, per consentire agli utenti di scoprire in tempo reale quante calorie contiene ciò che sta mangiando.

Secondo Murphy, inizialmente Im2Calories conterà su di un margine di errore molto ampio, ma l’app migliorerà costantemente con l’utilizzo sempre maggiore, raccogliendo nuovi dati e offrendo valutazioni sempre più realistiche.

pubblicita

Il progetto è in fase di sviluppo presso Deep Mind, il team che Google ha acquisito qualche tempo fa per 400 milioni di dollari.

Non è ancora chiaro, tuttavia, quando il software sarà messo a disposizione dei consumatori.

Fonte: hi-techitaly.com