pubblicita
pubblicita

Il robot che svolge i compiti al posto tuo!

pubblicita

Quanti di noi, quando andavamo a scuola (o chi ancora ci va), avrebbero desiderato che i compiti in classe, si facessero da soli? Tutti, credo. O almeno io.

Ebbene, in Europa stanno progettando proprio questo! O meglio, i compiti in classe non si faranno da soli, ma sarà un robot a farli!

E’ ancora un prototipo, ma sembra promettente già alla sua prima versione.

In pratica questo robot, ha un sensore al posto degli occhi che rileva ciò che è scritto sul foglio che ha di fronte. In base alle domande che ci sono, cerca le risposte tramite una “specie” di browser che è collegato a Google. Da qui trova le informazioni che cerca e le riporta sul foglio. Come le riporta? Scrivendole a mano, ovviamente! Infatti, su un piccolo schermo touch posto sul robot, vi si chiederà di inserire la penna (matita o quel che sia) con cui volete fare scrivere le risposte.

pubblicita

Questo robot, essendo un prototipo, è ancora imperfetto. Infatti il consumo di corrente (sì, per farlo funzionare occorre corrente; non è a batteria) è davvero molto: è il doppio e passa di quello di una lavatrice! In più la funzione che gli fa scrivere le risposte ancora non è presente. O meglio, è presente come software ma non l’hanno collegata al braccio che userà per scrivere. Infine, un altro “problema” è che le risposte non sono sempre quelle esatte.

Insomma, ha ancora qualche problemino, ma essendo un prototipo è tutto normale. Tutto si può ancora risolvere. Vedremo cosa avrà in riserbo per noi in futuro.