Samsung notebook 9: la recensione

Samsung Notebook 9: il nuovo portatile ci insegna che uno schermo grande non deve per forza pesare tanto. La recensione.

Il nuovo Samsung Notebook 9 è un computer leggero e sottile.

Nel corso di questi ultimi anni, Apple ha dimostrato che una macchina sottile e leggera può facilmente essere un valido computer, soprattutto con la seconda generazione di MacBook Air nel 2010. Da allora, i produttori di PC hanno cercato di seguire la medesima linea progettuale, anche se i risultati mostrano chiaramente che la maggior parte dei portatili sottili e leggeri ha piccoli display: 12, 13 o, più raramente, schermi da 14 pollici.

Il nuovo notebook Samsung 9 rompe questa tendenza: si tratta, infatti, di un computer da 15 pollici che pesa meno di tre chili. E’abbastanza sottile da scivolare in una borsa con facilità. Il Notebook ha un processore Core i7, 8GB di RAM e 256GB di memoria. Non è un computer portatile economico, ma non ha nemmeno un prezzo stratosferico.

Ci sono diversi vantaggi derivanti dall’avere un display più grande: è più facile leggere il testo, è più semplice utilizzare il multitasking e, in generale, è più piacevole da utilizzare soprattutto se lo si utilizza per molte ore consecutive. Inoltre, uno schermo più grande offre spazio per una tastiera più grande e per il trackpad. In più, è molto più semplice portarlo appresso e difficilmente verrà abbandonato sulla scrivania. Il Samsung 9 è uno dei pochi computer disponibili che cerca di conciliare tutte queste esigenze.

La cosa che più si nota del Notebook Samsung 9 è proprio la sua leggerezza. Con un peso di 2,9 chili, è più leggero del 13 pollici MacBook Air e, praticamente, di ogni altro computer da 15 pollici. E’ comodo da portare in giro e da mettere in borsa come un qualsiasi ultrabook o computer ultraportatile, fino a far sembrare un MacBook Pro da 15 pollici un vero e proprio mattone. L’aspetto negativo di questa leggerezza è che la cerniera del display è molto flessibile rispetto ad altri computer in alluminio. Il Samsung 9 prende in prestito molto dal design del MacBook Air, ma il livello di qualità costruttiva non corrisponde assolutamente.

Il 15 pollici Samsung Notebook 9 ha una risoluzione di 1080px, non così alta come altri computer portatili Windows 10, ma potente a sufficienza per la maggior parte degli scopi. E’ abbastanza luminoso per lavorare all’aperto, se necessario, e la cornice che circonda lo schermo è sottile, facendo apparire il display più grande di quello che realmente è. La versione base di questo notebook non dispone di un touchscreen, anche se oggi la stragrande maggioranza dei laptop Windows ne è munito. Questo perché il Samsung Notebook 9 è un computer portatile tradizionale, non un convertibile e non pretende nemmeno di essere un tablet; va sottolineato che, durante la prova effettuata, non si è sentita la mancanza del touchscreen.

La tastiera è spazioso e comoda, anche se leggermente meno reattiva rispetto ad altre. In compenso, ha un’utile fila di tasti di scelta rapida posta sul lato destro, elemento che difficilmente si trova sui portatili più piccoli. Un errore imperdonabile, considerato il prezzo di listino, è l’assenza di retroilluminazione della tastiera; fortunatamente il trackpad è liscio e le dita scorrono in maniera affidabile, anche con gesti multitouch. Nel complesso la tastiera funziona bene.

Samsung notebook 9: la recensione akrales 160511 1054 A 0165.0 samsung keyboard TechNinjaSAMSUNG NOTEBOOK 9: LA RECENSIONE

Il Samsung Notebook 9 non è un computer per giocare e nemmeno una workstation di fascia alta, ma è abbastanza potente per la maggior parte dei compiti al di fuori di giochi o editing video. Gli 8 GB di RAM e il processore Core i7 sono stati in grado di reggere nella gestione di lavori quotidiani, con decine di schede Chrome aperte, con il passaggio tra applicazioni come Word ed Evernote ed è riuscito a tenere il passo con i colleghi in Slack.

La durata della batteria è descritta come accettabile anche se, in realtà, è ben al di sotto delle previsioni. Samsung afferma che dura fino a 12 ore, ma utilizzandolo per lavoro, si è rivelato insufficiente; la durata è stata di 6/7 ore. La durata della batteria copre la distanza di un intero volo da New York a San Francisco e, probabilmente, è sufficiente per l’esigenza di molte persone. Anche se, tuttavia, le dimensioni del notebook non ti consentiranno di divertirti o lavorare su quel volo! Un grande schermo è ottimale per le molte ragioni elencate prima, ma è troppo grande per essere posizionato sul tavolino di un aereo; se sei un viaggiatore seriale, forse questo notebook non è la soluzione adatta a te.

Samsung notebook 9: la recensione akrales 160511 1054 A 0125.0 logo TechNinjaSamsung notebook 9: la recensione akrales 160511 1054 A 0076.0 porte TechNinja

Degna di nota è la presenza di molte porte: due USB 3.0, USB Type-C ed una full-size HDMI. Non è altrettanto degna di nota la porta Ethernet dedicata (che richiede l’uso di un adattatore: perché non è sufficiente collegarsi direttamente ad una porta USB?) e nemmeno lo slot per schede microSD. Sarebbe stato molto più utile uno slot SD full-size.

Samsung notebook 9: la recensione akrales 160511 1054 A 0067.0 porte2 TechNinja

Inoltre, mentre la porta USB di tipo C può essere utilizzata per collegare o caricare uno smartphone, non può essere utilizzata per caricare il portatile e quindi si è ancora una volta costretti a servirsi di un connettore di alimentazione Samsung.

Il Samsung Notebook 9 non è il miglior computer, non è il più potente e nemmeno il più portatile; non cerca di creare qualcosa di nuovo. Cerca solo di mostrarti che non è necessario limitarsi ad uno schermo piccolo se hai bisogno di un notebook leggero, ma puoi ottenerlo anche con uno schermo più grande.

PRO

  • Leggerezza
  • Schermo grande
  • Elegante

CONTRO

  • Tastiera non retroilluminata
  • Qualità costruttiva non proprio eccelsa