Come avere sempre a portata di mano tutti i vostri album fotografici su smartphone e tablet [TUTORIAL]

pubblicita

In principio era la macchina fotografica. Chi non si ricorda le mitiche Kodak, con tanto di rullino da portare poi presso ilpiù vicino fotografo per la stampa? Quello che fino ad una decina d’anni fa era la norma, oggi pare preistorico, addirittura paleolitico. Tutto questo grazie all’avvento dell’era smartphone e tablet, che grazie alle fotocamere integrate, alla loro SD capiente ed alla possibilità di collegarsi in rete, hanno praticamente rivoluzionato questo settore.

Oggi infatti preferiamo tenere sempre dentro i nostri device i nostri album fotografici, evitando di stampare foto. Lo smartphone infatti ci segue nella vita quotidiana come un compagno fedele. Lo abbiamo sempre nel nostro borsello, nel nostro marsupio, e possiamo sfoderarlo quando vogliamo e visualizzare tutti i contenuti che ci interessano. Ma se, con poche foto organizzate in pochi album, questo metodo diventa conveniente, cosa succede quando abbiamo parecchie GB di foto e video?

In questo tutorial vedremo come sfruttare alcuni software per permetterci di avere sempre a portata di mano le nostre foto e video, e poterli consultare quando vogliamo.

Prima di tutto, e’ essenziale crearci un account google (possibile attraverso la creazione di una mail su gmail), e procedere alla registrazione sul noto social network Google+. Google+ difatti, in seguito alla riunificazione con Picasa, ci permette di inserire dentro uno spazio cloud tutte le foto ed i video che vogliamo.

Dopo aver creato il nostro spazio, abbiamo due modi per procedere all’immissione di foto su G+.

 

Metodo Manuale

Il metodo manuale consiste nel creare manualmente gli album su google+ (d’ora in poi solo g+), attraverso il caricamento delle foto e dei video mediante browser web. Personalmente vi sconsiglio questo metodo perchè non supporta il resume dei files, e vi ritroverete a dover tenere sempre aperto il browser. Inoltre, se avete parecchie foto, il browser potrebbe bloccarsi, costringendovi al riavvio, perdendo così ore ed ore di upload.

Come avere sempre a portata di mano tutti i vostri album fotografici su smartphone e tablet [TUTORIAL] Schermata 2015 01 05 alle 13.11.29 TechNinja

 

Metodo AUTOMATICO

In questo caso ci serviamo di software che fanno il lavoro per noi. Cade giusto a pennello per il nostro scopo il software realizzato da Google, chiamato picasa. Scarichiamolo quindi ed avviamolo.

Come avere sempre a portata di mano tutti i vostri album fotografici su smartphone e tablet [TUTORIAL] Schermata 2015 01 05 alle 13.14.07 TechNinja

Notate come avrete a disposizione (almeno nella versione MAC) due software. Il primo (Google+ Auto Backup), si occuperà di controllare le cartelle sul vostro Mac o PC e, nel caso in cui vi fossero foto nuove, le inserirà automaticamente su G+. Il secondo è picasa vero e proprio. Dei due software, quel che ci interessa è il primo, Google+ Auto Backup. Questo software si occupa di sincronizzare le foto tra una fonte che noi definiamo, e G+ stesso (ad esempio io sincronizzo le foto di iPhoto):

 

Google+ AutoBackup inizierà subito la scansione e il conseguente salvataggio su cloud. Il processo è del tutto automatico, ma potrebbe durare parecchie ore, in funzione della quantità di foto e video che volete inserire su G+. Vi ricordo inoltre che le foto inserite saranno visibili per privacy solo a voi, a meno che non le condividiate su G+. Ve ne potrete rendere conto, in quanto gli album avranno l’icona del lucchetto.

 

Come avere sempre a portata di mano tutti i vostri album fotografici su smartphone e tablet [TUTORIAL] Schermata 2015 01 05 alle 15.31.48 TechNinja

pubblicita

 

Visualizzare le foto col vostro smartphone o Tablet.

Qui la cosa si fa più facile. Basterà difatti ricorrere a qualche app, tra le milioni disponibili negli store, preposta allo scopo. Personalmente vi consiglio proprio l’app Google+:

 

Google+ (APPSTORE) (PLAY STORE)

 

Scaricato G+ sul vostro smartphone iOS o Android (ma anche sui vostri Tablet), non ci resterà altro che entrare nell’app, inserire i dati di accesso al nostro Google Account, ed andare nella sezione foto, godendoci i nostri album. Vi ricordo, per chi avesse un device android più nuovo, che potrete visualizzare le foto di g+ DIRETTAMENTE dall’app Foto (Google ha deciso di staccare G+ dalla sezione fotografica, almeno su android), mentre su iPhone ed iPad la sezione foto rimane ancora oggi all’interno di G+.

Come avere sempre a portata di mano tutti i vostri album fotografici su smartphone e tablet [TUTORIAL] Foto 1 2 TechNinja

Vi ricordo che questa soluzione, ovviamente, richiederà una connessione ad internet, ma vi permetterà di risparmiare spazio prezioso sul vostro device.

 

 

Vi lascio anche a disposizione un breve video che vi mostra passo passo come inserire le vostre foto su G+

 

 

Per qualsiasi dubbio vi ricordo il nostro Forum, dove troverete le risposte alle vostre domande, semplicemente postandole