pubblicita
pubblicita

Recensione Sony Xperia e3: Fotocamera, display, autonomia

Sony Xperia E3 è il nuovo smartphone di fascia medio bassa di sony. in questa recensione tutti i pregi e difetti del nuovo arrivato

pubblicita

Dopo aver aperto la strada con i device di fascia medio bassa con Xperia E1, Sony ci riprova, questa volta saltando il numero 2 (scaramanzia?). Il frutto del lavoro della casa Nipponica è il nuovo Sony Xperia E3, cellulare molto interessante, nella fascia di prezzo fino a 200 euro, che, pur con qualche limitazione importante, compie il suo lavoro egregiamente.

Xperia E3: Design ed ergonomia

Come visto per l’Xperia E1 ed Xperia M2, Sony ha scelto anche per questo smartphone forme abbastanza quadrate: abbiamo difatti un retro leggermente gommato per aumentare il grip, e forma squadrata con angoli gommati.

Quest’ultimo accorgimento sarà ben visto dagli utenti più sbadati. sony infatti, afferma che la gommatura presente negli angoli dovrebbe attutire i danni nel caso di caduta del device. Aprendo il retro troviamo l’alloggio per la micro sim, e la microsd. La batteria, da 2330 mAh, è non removibile.

Recensione Sony Xperia e3: Fotocamera, display, autonomia id370420 TechNinja

Xperia E3: Dotazione Hardware

La dotazione hardware è simile a device presenti in questa fascia di prezzo. Abbiamo infatti un processore Snapdragon 400 Quad-Core da 1,2 GHZ (che si conferma leader indiscusso dei SOC in questa fascia di prezzo), che ha più volte dimostrato di poter svolgere egregiamente il suo lavoro, garantendo una autonomia sufficientemente buona. Completano il tutto 4 gb di memoria Rom (davvero pochi, anche per questa fascia di prezzo, seppur migliorabili attraverso una microSD da acquistare separatamente) ed un 1 gb di ram.

Xperia E3: Schermo

anche per quanto concerne lo schermo, qualcosa in più poteva essere fatto. siamo infatti di fronte ad uno schermo di buona fattura, che sicuramente non fa gridare però al miracolo.  La diagonale è di 4,5 pollici,  con risoluzione 480 x 854 pixel e 218 ppi; la densità di pixel è decisamente bassa per un device di questo prezzo. Basti pensare che altri concorrenti (chi ha detto Motorola Moto G 2014?) vantano densità di pixel ben maggiori.

Ad ogni modo, l’angolo di visuale è buono, pur essendo un display IPS: buona la luminosità e buona la visibilità al sole. La bassa densità di pixel comporterà delle piccole rinunce, costringendoci al pinch to zoom durante la navigazione al fine di meglio leggere le pagine web.

Xperia E3: Connettività

Punto forte di questo device è sicuramente la connettività LTE. Difatti questo device consente una navigazione in LTE pressochè perfetta. Le pagine web si aprono in maniera fulminea (il mio test è stato condotto con una sim wind), ed il caricamento istantaneo: grosso vantaggio questo rispetto ai suoi concorrenti più blasonati in questa fascia di prezzo (Motorola moto G 2014 e Galaxy S3 Neo).

Il browser di serie è Chrome, il quale risulta di sufficiente godimento durante la navigazione, pur presentando sporadicamente qualche lag durante lo scrolling o il pinch to zoom in pagine di una certa pesantezza.

Recensione Sony Xperia e3: Fotocamera, display, autonomia battery stamina performance 1d518dac2aa245b8d0d4cf553d7ae496 460 d8e531d95a38417ebd98e3c86e4e9276 TechNinja

Xperia E3: Batteria ed Autonomia

La batteria, non removibile, è da 2330 mAh. Con il mio uso classico mi ha fatto arrivare alle 18.00 del pomeriggio costringendomi a ricaricarla. Presente anche qui la classica interfaccia Sony, e la modalità Stamina, meglio descritta qui.

 

pubblicita

Recensione Sony Xperia e3: Fotocamera, display, autonomia battery life stamina mode 50 85d7bfa97ed66a393835d0b29ec7b58e 460 TechNinja

 

Xperia E3: Fotocamera e multimedialità

La fotocamera posteriore è da 5 mPixel. Le foto a display appaiono buone, seppur mi sia sembrato che sia presente un effetto “impastamento”, simile a quando il sensore è sporco. Questo si ripercuote in ogni foto, dando un senso di sfocatura delle immagini. Il software a bordo e’ Android 4.4.2 Kitkat, e l’aggiornamento a Lollipop sarà quasi sicuro.

C’e’ da dire che Sony ha sempre avuto qualche difficoltà nella riuscita del post processing delle immagini (vedasi Sony Xperia M2), cosa un po paradossale per il gigante nipponico, fornitore dei sensori per iPhone. Presente la modalità HDR, mentre i video vengono girati con risoluzione HD.

La parte audio comprende uno speaker posto sul retro. La qualità complessiva è buona, anche se, appoggiandolo su una superficie piatta, il suono si ridurra drasticamente proprio a causa della infelice posizione dello speaker. Ottimo il reparto audio con l’app Walkman.

Recensione Sony Xperia e3: Fotocamera, display, autonomia camera capture the moment in hd 50 no exmor rs a397e63fe8a2181bc6f5133e4468ab97 460 TechNinja

 

Recensione Sony Xperia e3: Fotocamera, display, autonomia xperia e3 open with a flick of the wrist 52a304fa4e20f0412b212a377c64a9b3 620 TechNinja

Xperia E3: Rete e ricezione

Parte telefonica buona per questo Xperia E3. La ricezione è nella media, l’audio in capsula forte e corposo. L’audio in vivavoce buono.

Conclusioni

Il sony Xperia E3 è un device abbastanza buono. Ottima la parte web grazie alla presenza della connessione LTE. Voto abbastanza negativo per schermo e fotocamera, rispetto alle quali altri device della stessa fascia di prezzo sicuramente offrono di più.