pubblicita
pubblicita

Microsoft Band: redmond entra nel mondo dei wereable!

pubblicita

Finalmente, i veli si sono squarciati e Microsoft ha parlato. Nella giornata di stamane infatti, il colosso di Redmond ha ufficializzato il suo primo wereable, denominato Microsoft Band. Stiamo parlando di un dispositivo indossabile con al suo interno parecchi sensori che ci permetteranno di monitorare parecchi parametri vitali. In realtà l’evento di presentazione non è mai stato adeguatamente pubblicizzato.

Il Microsoft Band presenta un display capacitivo da 1,4 pollici ed una risoluzione di 320×106 pixel. La batteria è una 100 mAh e dovrebbe garantire, stando alle parole di Redmond, due giorni di uso continuativo. Breve anche il tempo di caricamento, che non dovrebbe superare l’ora e mezza.

 

Come ho precedentemente detto, questo piccolo gioiello avrà al suo interno ben 10 sensori, tra i quali l’ormai comune sensore del battito cardiaco, accelerometro, giroscopio, girometro, gps, luce ambientale, sensore capacitivo e ben due sensori per la misurazione della temperatura corporea. Il band possiede anche un microfono interno e Bluetooth Low Energy 4.0 LE.

pubblicita

 

il band supporta parecchi dispositivi tra cui iOS (leggasi iPhone), Android e, ovviamente, i Windows Phone 8.1. Il prezzo annunciato del dispositivo è di 199 dollari ed è già disponibile.

Microsoft Band: redmond entra nel mondo dei wereable! ms band TechNinja